Questo sito utilizza cookie e tecnologie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione sul sito www.alimenticani.it senza modificare le impostazioni dei cookie accetti le nostre politiche sulla privacy, che puoi vedere nel dettaglio al link http://www.alimenticani.it/cookie-policy

Stampa

L'alimentazione del cane di piccola taglia, dal cucciolo all'età adulta

Rispetto ai cani di taglia media e grande, gli esemplari "mini" hanno necessità nutrizionali molto specifiche a motivo delle loro diverse caratteristiche anatomiche e del loro stile di vita eccezionalmente attivo.

L'alimentazione del cane di piccola taglia, dal cucciolo all'età adulta

 

Qual è quindi la dieta più congeniale per il nostro peloso di dimensioni ridotte? Semplificando, la nutrizione migliore in tal senso può essere definita con due soli attributi: nutriente e leggera. A questo punto ci chiediamo: dieta casalinga o crocchette?

Per saperne di più >>

Stampa

Il Centro Veterinario Aleandri, a Roma il punto di riferimento d'eccellenza per la salute del tuo amico peloso

Fondato nel 1992, il Centro Veterinario Aleandri opera a Roma nelle zone di Marconi, Gianicolense, Portuense e Monteverde sotto la direzione del dott. Fabio Maria Aleandri, medico veterinario specializzato in Cardiologia.

Forte di uno staff medico preparato e altamente specializzato, il Centro possiede la prestigiosa Certificazione ISO 9001:2008, garanzia di professionalità e qualità riconosciuta a livello internazionale.

La struttura offre un ventaglio di servizi e prestazioni ai più alti livelli di completezza e professionalità: le sue numerose sale sono attrezzate con apparecchiature e strumentazioni di ultima generazione per la diagnostica, la medicina e la chirurgia.

Il tuo prezioso amico a quattro zampe sarà assistito con serietà e amorevolezza in tutte le sue esigenze di benessere, dalla semplice visita di controllo alla vaccinazione, dagli esami di routine a quelli più specifici, dalla medicina interna agli interventi chirurgici. Le prestazioni dell'ambulatorio comprendono infatti:

- Cardiologia;

- Check up;

- Ginecologia e ostetricia;

- Chirurgia;

- Ortopedia;

- Cure dentali;

- Medicina interna;

- Impianto del microchip e iscrizione all'Anagrafe;

- Vaccinazioni;

- Diagnostica per immagini;

- Analisi Cliniche;

- Visite a domicilio;

- Ricovero e degenza.

Per le operazioni chirurgiche è predisposta una sala operatoria completa di apparecchiature per il monitoraggio, l'anestesia e ogni tipo di procedura.

Il Centro Veterinario Aleandri, a Roma il punto di riferimento d'eccellenza per la salute del tuo amico peloso

Un apposito laboratorio analisi esegue esami delle feci, delle urine e test sierologici con kit ambulatoriali; tutte le altre analisi sono affidate ad un laboratorio esterno di massima fiducia, mentre il citologico è svolto in collaborazione con Oncovet.

Gli esami endoscopici, radiologici ed ecografici sono supportati da tecnologie di ultima generazione che consentono di ottenere esiti precisi e attendibili con tempi di esposizione notevolmente ridotti. In ogni prestazione, lo staff mette al primo posto non solo la salute fisica ma anche il benessere psicologico del piccolo paziente.

Tutti i pelosi vengono quindi trattati con dolcezza, sensibilità e rispetto, diventando parte di una grande famiglia.

Il Centro Veterinario Aleandri riceve dal lunedi al venerdi dalle 9.30 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00; il sabato solo di mattina, dalle 9.30 alle 13.30. In caso di emergenza e in qualsiasi altro orario, i veterinari dello staff sono contattabili telefonicamente e via mail ai riferimenti riportati sul sito della struttura alla pagina

Per saperne di più >>

Stampa

Microchippare il tuo cane, istruzioni per l'uso

Hai adottato un cane? Mentre ti godi la gioia del suo ingresso in famiglia, non dimenticare gli obblighi di legge! Esiste infatti un aspetto "burocratico" la cui mancata osservanza può costarti sanzioni severe. Stiamo parlando dell'iscrizione all'Anagrafe Canina e dell'impianto del microchip.

Le due procedure, obbligatorie per i cani da alcuni anni, devono essere effettuate contestualmente entro i due mesi di vita dell'animale o entro un mese dalla data in cui ne entri in possesso. Mettere in regola il tuo cane, in tal senso, è molto semplice: devi effettuare un piccolo versamento sul conto corrente della tua ASL di residenza e recarti presso un veterinario abilitato insieme al tuo cane.

Dovrai fornire il tuo documento di identità e il tuo codice fiscale e firmare il certificato di iscrizione (se il cane non è tuo, dovrà essere presente il legittimo proprietario per la firma). Il veterinario provvederà ad iscrivere il tuo cane per via telematica creando nella banca dati dell'Anagrafe una scheda personale con tutti i riferimenti identificativi che riguardano te e il peloso; in caso di successive variazioni di questi dati (cambio di proprietà o decesso del cane, trasferimento di residenza, nuovo recapito telefonico, ecc.) dovrai dare comunicazione alla tua ASL entro due settimane.

 Microchippare il tuo cane, istruzioni per l'uso

Dopo aver effettuato la registrazione, il veterinario procede all'applicazione del microchip. Questo minuscolo dispositivo è una capsula in vetro trasparente biocompatibile che si inocula al cane sotto la cute del collo (o delle scapole, in caso di cane cucciolo); la sua presenza non provoca dolore o fastidio.

Il microchip non emette alcun segnale, e si attiva solo nel momento in cui viene "interrogato" da un apposito lettore per la lettura del codice interno. Questo codice contiene in forma cifrata tutti i dati identificativi del cane e del suo proprietario: è quindi univoco e strettamente personale.

Quando il cane viene smarrito, quindi, basta denunciarne la scomparsa agli organi di Polizia locale (entro 24 ore) e fare segnalazione all'ASL con la copia della denuncia, il certificato di iscrizione del cane all'Anagrafe e il documento di identità del proprietario. Se invece sei tu a ritrovare, devi portare il cane smarrito presso un veterinario abilitato o presso i servizi veterinari ASL, così da procedere alla lettura del microchip e al rintraccio del proprietario.

Per saperne di più >>

Stampa

Estate 2020, in vacanza con i tuoi amici animali: quello che devi sapere

Finalmente vacanze! Se hai un cane o un gatto (o più di uno) l'estate rappresenta una stupenda opportunità di trascorrere insieme tutte le occasioni di relax e di divertimento, soprattutto in viaggio.

Prima di partire, però, prepara con molta cura la necessaria documentazione: anche i nostri amici a quattro zampe, infatti, devono viaggiare con alcuni documenti obbligatori. Il libretto delle vaccinazioni aggiornato, prima di tutto: questo documento attesta l'avvenuta effettuazione delle profilassi di base, degli eventuali vaccini facoltativi e dei relativi richiami.

E' quindi essenziale per certificare che il tuo peloso sia in buona salute e che non sia portatore di gravi malattie infettive. Entro i confini del territorio italiano, il solo libretto è sufficiente; all'estero, invece, dovrete portare con voi anche il Passaporto Europeo per animali da compagnia, che viene rilasciato dalla ASL di competenza.

L'ottenimento del Passaporto non è immediato, quindi è importante richiederlo con un certo anticipo sulla data della partenza. Ricorda che ogni paese del mondo prevede norme differenti sull'ingresso degli animali domestici: prima di prenotare, quindi, informati in modo approfondito con l'ambasciata e il sito ufficiale della nazione di tuo interesse.

 Estate 2020, in vacanza con i tuoi amici animali: quello che devi sapere

Lo stesso vale per i mezzi di trasporto: ogni compagnia (ferroviaria, marittima, aerea) segue un proprio regolamento sul trasporto di cani e gatti. In generale, i gatti viaggiano sempre all'interno del trasportino. Per i cani sono previste varie opzioni: spazi riservati su navi e traghetti, guinzaglio e museruola sul treno, trasportino o altro contenitore (da collocare in cabina o in stiva) in aereo.

In auto, il gatto viaggia sul sedile posteriore, ben chiuso nel suo trasportino; il cane può trovare posto nel bagagliaio o sul sedile posteriore, avendo cura di dividere questa zona dal resto dell'abitacolo con una rete o con altro divisorio. In alternativa è possibile optare per una gabbia o un trasportino.

In ogni caso, l'animale non deve mai essere lasciato libero nell'abitacolo: potrebbe costituire un pericolo per il guidatore, per gli altri passeggeri e per sé stesso. Per quanto riguarda il soggiorno, scegli una struttura ricettiva che accetti animali domestici; se tu e il tuo cane vi recate al mare, cerca una spiaggia adeguatamente attrezzata (sul web trovi l'elenco completo).

Qualche giorno prima della partenza, porta il tuo piccolo amico dal veterinario per una visita di controllo; in quell'occasione, provvedi ai richiami vaccinali non ancora effettuati e alle eventuali profilassi aggiuntive.

Per saperne di più >>

Stampa

Sconti per le crocchette Enova Manteinance

Per il tuo cane l'offerta è sulle crocchette Enova Lifetime Maintenance nella confezione da 12 kg scontate del 12% e sul cibo umido LifeDog Pollo in lattina da 400 gr scontato del 25%.

Sconti per Enova Manteinance

Altri articoli...