Questo sito utilizza cookie e tecnologie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione sul sito www.alimenticani.it senza modificare le impostazioni dei cookie accetti le nostre politiche sulla privacy, che puoi vedere nel dettaglio al link http://www.alimenticani.it/cookie-policy

Stampa

Nuova linea di crocchette per cani obesi o intolleranti da Prolife

Come alimentiamo i nostri amici a 4 zampe?

Il cane è un animale che, dal momento in cui l'uomo si è evoluto, è sempre stato al suo fianco. Si è fatto addomesticare, ha ritenuto l'uomo idoneo alla sua natura e il suo processo evolutivo lo ha portato ad adattarsi alla vita domestica, non senza qualche difficoltà. Il cane, d'altronde, è uno stretto parente del lupo e con lui condivide ancora numerosi aspetti fisiologici e anatomici. L'uomo è stato fondamentale nel processo evolutivo del cane ma questo non significa che, un cane addomesticato, possa essere paragonato all'uomo o anche solo assimilato, soprattutto quando si tratta di alimentazione.

Nuova linea di crocchette per cani obesi o intolleranti da Prolife

Chi ha un cane, specialmente di piccola taglia che abita all'interno delle mura domestiche, tende a far seguire al suo amico a 4 zampe un'alimentazione del tutto simile a quella umana anzi, nella maggior parte dei casi si è portati a trattare un cane come se fosse un cucciolo d'uomo, dando a lui le attenzioni e i cibi che si darebbero a un bambino durante lo svezzamento, credendo di far del bene ma, in realtà, in questo modo si è causa di un disequilibrio alimentare che, in alcuni cani più sensibili, è causa dell'insorgenza di patologie, anche gravi.

Sempre più spesso i veterinari si trovano a fare i conti con cani affetti da diabete, ipertensione e obesità, malattie che fino a pochi anni fa erano rarissime. Come mai? I cambiamenti della società e un aumento della ricchezza generalizzata sono alla base di queste patologie: fino a pochi decenni fa era impensabile dare al cane prodotti raffinati come pane e pasta, erano troppo prelibati e costosi e i cani dovevano accontentarsi degli avanzi e degli scarti meno pregiati, spesso avariati. Una crudeltà? No, affatto! La carne in putrefazione è cibo prelibato per i cani, abituati da sempre a seguire questo tipo di alimentazione: la carne cruda non dovrebbe mai mancare nella loro dieta, dove invece non dovrebbero esserci mai i prodotti cerealicoli.

Queste abitudini hanno portato i cani a sviluppare un'ipersensibilità gastrica, alla base di innumerevoli patologie. In quest'ottica, la linea Prolife di crocchette Intestinal Dry Veterinary risulta essere fondamentale per ristabilire una corretta dieta e un giusto regime alimentare per gli animali che hanno sviluppato problematiche di questo tipo. I veterinari consigliano la somministrazione di queste crocchette per aiutare l'organismo del cane a depurarsi dai nutrienti dannosi, introducendo esclusivamente alimenti sani e in linea con le loro esigenze specifiche.

Le problematiche gastro-intestinali

Quali sono le più comuni problematiche legate al cibo? Indubbiamente, negli ultimi anni i cani hanno sviluppato innumerevoli intolleranze alimentari e allergie, che si manifestano con diversi sintomi, molti dei quali a carico dell'apparato intestinale. Irritabilità, dissenteria, vomito e irregolarità sono i disturbi più frequenti e non v'è dubbio che derivino da un'alimentazione errata per le caratteristiche del loro organismo. Anche molte tipologie di dermatiti si sviluppano a causa dell'alimentazione errata.

Uno dei fattori scatenanti è indubbiamente la presenza eccessiva di cereali nella loro dieta: in quanto carnivori, infatti, i cani non sono fatti per metabolizzare queste molecole ad alto tasso glicemico, il che richiede un lavoro supplementare al pancreas per la produzione dell'insulina necessaria per digerire questo tipo di zuccheri che vengono assimilati con facilità dall'organismo. In che modo i cani ingeriscono i cereali? Pane, pasta e pizza, per esempio, ma anche le crocchette industriali nella maggior parte dei casi contengono quantità di cereali non conformi con ciò che richiederebbe una dieta equilibrata per un cane. Un cane che soffre di patologie intestinali, la cui dieta non è bilanciata per le sue esigenze, ha una maggiore tendenza a soffrire di obesità, ad accumulare grasso in eccesso e a sviluppare le patologie connesse.

Esiste un rimedio? Certamente sì, fortunatamente se prese in tempo queste problematiche possono essere tenute sotto controllo senza troppa difficoltà, anche senza l'ausilio dei farmaci. In molti casi, infatti, basta cambiare l'alimentazione dell'animale per vedere entro pochi giorni i primi miglioramenti tangibili.

L'alimentazione con le crocchette Prolife Veterinary

Nel momento in cui si notano i primi problemi a carico dell'apparato gastro intestinale dell'animale è importante rivolgersi subito al medico di fiducia per capire a cosa sono dovuti i disturbi del cane. Nel caso in cui il problema sia esclusivamente alimentare, il veterinario consiglia un cambio di alimentazione sostanziale e consiglia la somministrazione esclusiva di prodotti veterinari specifici come le crocchette Prolife Intestinal Dry Veterinary, incluse nella nuova linea Vet proposta da Prolife per supportare una corretta alimentazione e. Sono un prodotto alimentare specifico per cani con problematiche intestinali e si caratterizzano per un basso apporto di grassi e un indice glicemico adeguato per la loro dieta.

La ricetta equilibrata degli alimenti Prolife Veterinary è uno dei rimedi più indicati per lenire i sintomi causati dai problemi gastrointestinali, perché nel contempo aiuta a ristabilire l'equilibrio della flora batterica e dei fluidi intestinali, anche grazie all'azione di rafforzamento delle difese immunitarie. Questo perché la ricetta è ricca di prebiotici che, unitamente ai complessi nutrizionali, migliorano il processo di assorbimento delle sostanze nutritive delle crocchette.

La somministrazione delle crocchette Prolife Intestinal Dry Veterinary dovrebbe essere sempre seguita da un veterinario, proprio per le caratteristiche specifiche particolari di questo alimento, che svolge una vera e propria azione terapeutica nel momento del bisogno.