Questo sito utilizza cookie e tecnologie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione sul sito www.alimenticani.it senza modificare le impostazioni dei cookie accetti le nostre politiche sulla privacy, che puoi vedere nel dettaglio al link http://www.alimenticani.it/cookie-policy

Articoli

Stampa

Pet Shop Store offre attualmente giochi differenziati per cani cuccioli ed adulti

Sono oggi disponibili su Pet Shop Store tutta una serie di giochi per cani adatti a ciascuna fase della vita, dai kong di varie dimensioni alle palle con corde tiramorsi di diverse misure, dai riporti con maniglie, utili per l'addestramento, ai cotonossi. Questi ultimi possono essere impiegati sia per abituare il cane a rincorrere e restituire l'oggetto che per la classica prova del "tira e molla", incentivandone in entrambi i casi l'inclinazione alla socializzazione e rafforzandone il rapporto con l'uomo.

 Sono oggi disponibili su Pet Shop Store tutta una serie di giochi per cani

Se quello del riporto è un esercizio non adatto ai cani che abbiano un'età molto inferiore all'anno, col tira e molla è possibile far giocare anche gli esemplari più giovani in quanto i nostri amici sviluppano ben presto l'istinto che li spinge ad aggiudicarsi la preda. E' importante, in ogni caso, evitare che l'attenzione dell'animale si focalizzi esclusivamente sull'oggetto del desiderio, sì da essere totalmente distolta dal padrone che, al contrario, deve sempre costituire il vero punto di riferimento del quattrozampe. Ciò è fondamentale per lo sviluppo della sua personalità sociale che, giova ricordare, gli deriva da una discendenza lontana ma tuttora influente.

Qualunque gioco di interazione con l'uomo deve quindi contribuire a mettere il cane nelle condizioni di poter individuare in quello la propria guida. Nel tira e molla occorre, in particolare, usare accorgimenti atti ad evitare di assecondare in maniera eccessiva l'impulso di appropriazione della preda a scapito della condivisione e dell'interazione sociale. Per questo è opportuno interrompere frequentemente la contesa e lasciare che il cane sia indotto a lasciare di propria iniziativa la presa, abbandonando l'oggetto ed indirizzando il proprio interesse verso l'amico "a due zampe". Questi, a propria volta, dev'essere pronto a proporgliene un'altro analogo. Solo così facendo il binomio cane-preda cederà il posto a quello cane-umano.

L'importanza del gioco per l'educazione, la socializzazione e la ricreazione dei nostri fedeli amici è fondamentale sia da cuccioli che da adulti ed anziani. Esso assume anche un'importante valenza riabilitativa e terapeutica in ipotesi di problemi comportamentali o di vere e proprie forme depressive che eventualmente colpiscano questi sensibili animali.