Questo sito utilizza cookie e tecnologie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione sul sito www.alimenticani.it senza modificare le impostazioni dei cookie accetti le nostre politiche sulla privacy, che puoi vedere nel dettaglio al link http://www.alimenticani.it/cookie-policy

Stampa

In vacanza con i nostri amici animali, come prepararsi

Viaggiare con Fido e Micio, come prepararsi

 Viaggiare con Fido e Micio, come prepararsi

Qualsiasi sia la destinazione delle vacanze, condividerle con il proprio amico a quattro zampe è sempre un'occasione magnifica per rafforzare il legame affettivo e rendere ogni momento indimenticabile.

Per cani e gatti, in particolare, poter seguire il proprio compagno umano rappresenta un'opportunità unica: occorre però ricordare che il viaggio è un momento molto delicato per il quale è necessario adottare alcune precauzioni, indipendentemente dal mezzo di trasporto scelto, per consentire a voi e al vostro peloso di muovervi in tutta serenità e comodità.

Tenendo presenti gli aspetti peculiari della trasferta in relazione al carattere ed alle esigenze particolari del vostro piccolo amico, potrete prepararvi adeguatamente a prevenire ed affrontare eventuali inconvenienti.

Prima di partire, assicuratevi di avere a portata di mano tutta la documentazione obbligatoria, dal libretto sanitario aggiornato al passaporto europeo in caso di viaggi fuori dall'Italia; una visita dal veterinario qualche giorno prima servirà a chiarire ogni dubbio in proposito e a verificare lo stato di salute del vostro quattrozampe. Il veterinario, inoltre, prescriverà le vaccinazioni e la profilassi in base alla località di destinazione.

E' sempre bene applicare poco prima del viaggio un prodotto antiparassitario spot-on contro pulci e zecche; da non trascurare, nel caso di vacanze con il cane, i trattamenti antiparassitari specifici contro filaria e leishmaniosi. Se avete scelto l'auto come mezzo di trasporto, abituare gradatamente Fido e Micio con piccoli spostamenti alcuni giorni prima del viaggio servirà a rendere la trasferta meno traumatica.

Il Codice della strada stabilisce l'obbligo per cani e gatti di viaggiare separati dall'abitacolo: se avete un cane, quindi, dovrete attrezzarvi con un'apposita rete, mentre in caso di vacanza con il gatto il trasportino sarà indispensabile.

Per assicurare al vostro amico il miglior comfort, arieggiate bene l'abitacolo e portate con voi alcuni accessori indispensabili come le ciotole, le salviettine detergenti, qualche copertina e le traverse igieniche assorbenti, da collocare in auto o sul fondo del trasportino; fate partire l'animale a stomaco vuoto o dopo un pasto molto leggero e pianificate una sosta ogni due ore per farlo bere.

Non è raro il caso di cani o gatti che soffrano il mal d'auto o di treno; sono altrettanto frequenti le reazioni ansiose, la nausea e i colpi di calore. Portate quindi con voi gli appositi medicinali e un piccolo kit di pronto soccorso; inumidite spesso il mantello del vostro amico (precauzione, questa, da adottare anche e soprattutto in spiaggia).

Per evitare sorprese, assicuratevi che l'albergo scelto accetti gli animali domestici; è inoltre fondamentale sapere in anticipo quali strutture accetteranno il vostro peloso durante la vacanza (spiagge, ristoranti, ecc.) in modo da poterlo portare sempre con voi.