Questo sito utilizza cookie e tecnologie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando la navigazione sul sito www.alimenticani.it senza modificare le impostazioni dei cookie accetti le nostre politiche sulla privacy, che puoi vedere nel dettaglio al link http://www.alimenticani.it/cookie-policy

Stampa

Viaggiare con il pet: consigli utili

Viaggiare con gli animali domestici

è sicuramente impegnativo, ma allo stesso tempo offre la possibilità di condividere momenti unici e indimenticabili.

Per vivere le tue vacanze con il cane o con il gatto in tutta serenità, ti basterà pianificare in anticipo tutti gli aspetti "pratici" e predisporre un adeguato "necessaire" con gli oggetti e i documenti necessari.

 Per vivere le tue vacanze con il cane

Scegli la destinazione più adatta.

Se tu e il tuo cane amate le lunghe passeggiate all'aria aperta, ad esempio, potrai optare per una località di montagna o un agriturismo; se adorate giocare in spiaggia o nuotare insieme, dai la preferenza alle spiagge "amiche degli animali", dove il tuo pet potrà anche socializzare con altri cani. Per i cani e i gatti che soffrono il caldo, inoltre, sarà opportuno scegliere località dal clima temperato e ben ventilato. Prima di prenotare, assicurati sempre che la struttura ricettiva di tuo interesse accetti animali domestici.

Organizza il mezzo di trasporto.

Se tu e il tuo quattrozampe viaggiate in auto, prevedi diverse soste che permettano a entrambi di "sgranchirvi" e rifocillarvi: in questo modo, il tragitto risulterà meno stancante. In casi di trasferimento tramite aereo, nave o treno, prendi visione delle normative che regolano la presenza degli animali domestici.

Prepara il bagaglio.

Il corredo dovrà essere quanto più completo possibile ed includere scorte di cibo, ciotole, guinzaglio e museruola (per il cane), lettiera ( per il gatto), giocattoli, coperte, pettini, spazzole, tappetini igienici, kit di pronto soccorso, prodotti antiparassitari e detergenti.

Porta il tuo amico dal veterinario.

Una visita di controllo prima di partire consente di viaggiare più sicuri e sereni. Il veterinario, inoltre, potrà consigliarti i prodotti più adatti in caso di mal d'auto/mare o gli antiparassitari contro filariosi e lehsmaniosi.

Porta con te i documenti.

Oltre al libretto sanitario, per viaggiare all'interno dell'Unione Europea è necessario possedere un passaporto che attesti l'identità dell'animale e l'effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie.